Archivio mensile:aprile 2006

Il giro del giorno in ottanta mondi

Schermata 2014-04-05 a 19.08.40Basta invertire la marcia e si guadagna un sacco di tempo. Percorrendo alla rovescia il grand tour di Phileas Fogg, ribaltando come un guanto – o come un calzino, o come un tappeto – il titolo di Jules Verne, “Il giro del mondo in ottanta giorni” si trasforma, per lo sbalordimento di astronauti, aeronauti nel pallone e Passepartout, nel “Giro del giorno in ottanta mondi” (Alet, 304 pp. 17 euro). Senza offesa per la saga planetaria – più che omonima: speculare – del grande francese: il “grande cronopio” che Julio Cortazár (per il quale la parola “cronopio”, inventata a un concerto di Louis Armstrong nel ’52, eletta a intitolare i suoi racconti del ’62, voleva dire tutto quel che significa un genio, un matto e un figo) si era tenuto davanti fin dall’adolescenza come specchio di mille brame, per leggervi dentro la promessa di reami cui approdare più in fretta che viaggiando “al centro della terra” o “Dalla terra alla luna” o “Ventimila leghe sotto i mari”. “C’è un mondo, ci sono ottanta mondo al giorno mi ripeteva Jules Verne senza che lo capissi del tutto”. Continua a leggere

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , ,

Lislevand, Nuove Musiche

da Monaco di Baviera

Schermata 2014-04-05 a 19.59.31Possibile che nel 1600 suonassero cosi? Sembrava chiedersi sabato sera il pubblico tedesco – emozionato, spettinato, vistosamente entusiasmato – al Prinzregententheater di Monaco. Una passacaglia come un flamenco? Una danza di corte come un ballo andaluso? Una melodia barocca come una canzone piena di pepe e piena di fuoco? “Impossibile fare come se dal 1600 non avessimo più ascoltato musica per 400 anni”, replica Rolf Lislevand. Che nei suoi 40 anni – o appena di più – ha ascoltato il jazz scandinavo e la fusion che suonava da ragazzo nei locali della natia Oslo; le follie travolgenti – ovvero le folias tradizionali – di Spagna che ha suonato sulla tiorba e sul liuto nelle orchestre catalane di Jordi Savall; i canti delle ninfe rinascimentali e le canzoni d’autore più attuali dell´Italia dove – vicino a Peschiera del Garda – vive da un buon quindicennio.  Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , ,